Hai voglia di una nuova ed eccitante esperienza di apprendimento linguistico insieme ai tuoi amici?

7 NOTTI / 8 GIORNI da sabato a sabato

21 – 28 luglio 2019
28 – luglio 4 agosto 2019

Roger

ROGER è un approccio completamente nuovo all’apprendimento delle lingue, basato sulla combinazione di viaggi all’estero, visite turistiche, pratica linguistica e giochi di ruolo dal vivo. Un programma appositamente progettato per un piccolo gruppo di massimo 6 persone, in modo da offrire un’esperienza unica e dedicata.

Una miscela perfetta per un gruppo di amici alla ricerca di un’esperienza nuova e divertente al di là della solita formula del corso di lingua e delle vacanze. Un modo nuovo e divertente di fare tour in combinazione con un’autentica esperienza italiana. ROGER si rivolge alla tua pratica linguistica offrendo a te e ai tuoi amici una reale possibilità di sperimentare il vostro livello linguistico sul campo divertendosi ed esplorando i vostri dintorni in Italia, sempre accompagnati e seguiti da insegnanti qualificati.

Una full immersion di 5 giorni in italiano per tutta la città medievale di Bologna e i suoi affascinanti dintorni, oltre a una giornata libera per visitare la città, che aggiunge il divertimento di una storia di fondo a giocare come personaggio immaginario, interagendo con persone reali nella situazione di vita reale e mettendo alla prova il tuo italiano. La storia di fondo dei giochi di ruolo è basata su uno dei piatti famosi di Bologna: Il Tortellino Bolognese.

Il pacchetto include

Sistemazione in un hotel selezionato vicino al centro città – camere doppie, colazione inclusa.
Ricevimento in hotel al check in 5 giorni di live role-playing programmato come segue:

  • 4 ore di attività mattutine intorno alla città e ai suoi dintorni, inclusa la visita al mondo di F.I.Co Eataly, tutti i trasporti e i biglietti inclusi.
  • 2 ore di attività pomeridiane al chiuso: consegna giornaliera e preparazione del giorno successivo.
Una giornata di visite gratuite con la possibilità di un’attività culturale programmata con gli insegnanti.

Prezzo 1,000 EUR a persona.

Vuoi saperne di più su ROGER e il progetto “Tortellino bolognese”?

Contattaci per maggiori dettagli! Guarda la brochure

Esperienza di gioco di ruolo dal vivo in una lingua straniera

VISIONE
Una lingua straniera è un’occasione impagabile per incontrare un nuovo sé. Acquistalo, vivilo, suonalo, fallo tuo, divertendoti ed esplorando nuovi paesi. Goditi la tua esperienza

MISSIONE
Fornire un’esperienza ludica, viva e unica di pratica della lingua straniera in cui la lingua è parlata quotidianamente.
Aiuta gli studenti a diventare utenti di lingue reali concentrandosi sulle loro competenze trasversali (ad esempio lavoro di squadra, affidabilità, reattività, ecc.) Utilizzando un modello di giochi di ruolo dedicato e personalizzato.

IL PROGETTO ITALIANO – Tortellini: una storia bolognese

Il progetto .ROGER. Sarà ambientato a Bologna e la lingua LARPE sarà italiana.
Il quadro della storia si concentra sulla storia del piatto italiano famoso in tutto il mondo. Un viaggio nel tempo e nello spazio attraverso le strade della vecchia città medievale e attraverso l’altrettanto incredibile area circostante della città, offrirà un’opportunità unica per avere letteralmente un assaggio della vera autostrada italiana, costruendo l’ultima guida turistica per il famoso Delicatezza italiana.

Prenota subito il tuo LARPE! Dai un’occhiata al tuo contatto locale e unisciti a noi. Non vediamo l’ora di guidarti attraverso una pratica linguistica senza precedenti. Un’esperienza a 360 gradi.

LA TRAMA

Un gruppo di giornalisti è impostato per scrivere una guida di viaggio basata sulla storia e le peculiarità del famoso piatto italiano: TORTELLINI ALLA BOLOGNESE.
Un cuoco, un giornalista, uno storico gastronomico, un food blogger, un esperto di cucina italiana e un rinomato team di degustatori insieme per scavare le radici dell’emblema della cucina bolognese e scrivere una guida di viaggio basata sul loro viaggio. Sono disposti a trovare tutte le caratteristiche chiave del piatto e scoprire la storia e i miti che lo circondano. Il loro viaggio li porterà a visitare alcuni degli angoli più iconici della città, nonché a sperimentare un approccio completo ed esaustivo alla cultura e alla prospettiva bolognese con un simbolo così inestimabile come solo il cibo può essere.

Il viaggio in pillole

GIORNO 1 – La storia del tortellino bolognese. Dove nacque il mito e come si è diffuso per diventare rappresentante dell’intera città. La storia della “Secchia rapita”. Una visita a Castelfranco Emilia per scoprire l’origine del piatto.

GIORNO 2 – Gli ingredienti – prima parte: MORTADELLA, a.k.a Carne affumicata di Bologna in carne e ossa! Visita a Eataly World allo stand “Fabbrica” ​​dedicato alle rinomate eccellenze locali.

GIORNO 3 – Gli ingredienti – parte 2: PARMIGIANO REGGIANO. Una visita ad un caseificio locale per scoprire come viene prodotta la prelibatezza gastronomica di fama mondiale.

GIORNO 4 – Gli ingredienti – parte 3: PASTA FATTA A MANO FRESCA. Cos’è una SFOGLINA? Una full immersion in un lavoro curioso ma prezioso e molto locale che potrebbe presto conquistare il mondo, incluso un corso veloce per esercitarsi a realizzarli.

GIORNO 5 – Come è servito. Un viaggio attraverso i ristoranti e le osterie più antiche di Bologna, ancora al servizio del piatto tradizionale.

GIORNO 6 – BOLOGNA LA DOTTA E LA GRASSA – un giorno libero per visitare le molte e sconosciute località meravigliose della città.